Io sono

resilienza 440

Simona Sottili, nata a Firenze nel quartiere di Santa Croce, il cuore di una città ricca di bellezza ed armonia rinascimentale.

Ho frequentato la Scuola Città Pestalozzi dalla materna alle scuole medie, alimentata dal soffio vitale dell’approccio umanistico. Sperimentale per la metodologia e la didattica, alunni e insegnanti collaboravano a progetti e laboratori didattici quali il teatro, la falegnameria, il giardinaggio, la gestione della biblioteca e del giornalino scolastico. Sono cresciuta in una comunità dove alunni, insegnanti, genitori e personale stavano molto attenti alle relazioni personali linfa vitale per il rinnovamento e il benessere di tutti.

Qui sicuramente ho appreso la bellezza e l’efficacia dell’apprendimento esperienziale, attraverso l’utilizzo di tutti i sensi, la manualità, la creatività, la progettualità e realizzazione. Ho imparato a seminare, ripicchettare, vangare e prendermi cura e amare le piante nonostante fossi nata nel centro di una città……

L’eccellenza mi ha sempre affascinato, il desiderio che ogni essere umano  potesse sentire e vivere secondo il suo pieno potenziale, il saper essere,  mi ha spinto verso gli studi intrapresi.

Sono cresciuta con valori quali il magnificare la mia natura divina per così vivere ed adempiere la misura della mia creazione.

resilienza 1131 Amo colori e forme

“Le sensazioni sono gli annunciatori del vero”, come disse Epicuro.

foto(1)