IL CERCHIO DEGLI ARTISTI DEL SÈ

IMG_1358

Tempo fa, ascoltando la radio, mi colpì una notizia che informava sull’apertura, a Londra, di un museo dell’empatia l’ ” EMPATY MUSEUM “,  realizzato attraverso esperienze quali ” A mile in my shoes ” lungo il Tamigi. In quest’esperienza una persona cammina lungo il Tamigi con le scarpe di uno sconosciuto  ascoltando con le cuffie la narrazione della  vita del proprietario….

Alcuni studi americani hanno scoperto un crollo vertiginoso delle nostre  capacità empatiche; sembra sempre più difficile mettere d’accordo e unire le nostre percezioni con quelle degli altri con conseguenze drammatiche nella comunicazione, nelle relazioni e nella vita sociale.

“L’empatia è l’arte di mettersi nei panni di qualcun altro e di vedere il mondo attraverso i suoi occhi. È lo strumento più potente che abbiamo per capire la vita degli altri. La nostra incapacità di capire il punto di vista degli altri, le loro esperienze e i loro sentimenti, infatti, sono alla base del pregiudizio, del conflitto e della disuguaglianza. L’empatia è l’antidoto di cui abbiamo bisogno”. (Roman Krznaric)

L’ empatia si basa sull’autoconsapevolezza; quanto più siamo aperti verso le nostre emozioni, tanto più abili saremo anche nel leggere i sentimenti altrui.

Vivere, riconoscere e gestire le proprie emozioni ci permette di essere liberi di apprendere, di diventare noi stessi,  di chiedere senza paura alla vita, di emozionarci e così vivere una vita a colori, imparando a essere consapevoli, non sopraffatti, non rassegnati alle nostre emozioni.

In questo progetto di Laboratori per bambini/e  dai 5 ai 10 anni, partiremo proprio dall’alfabetizzazione emozionale, dallo scoprire le abilità emotive e relazionali.

Dopo un anno di scuola ricco di nozioni apprese e memorizzate, che ha impiegato principalmente le funzioni logiche dei nostri bambini, ecco uno spazio e un tempo dove dare voce e spazio anche alla creatività e alle emozioni per una sana  crescita integrata.

Per tutti i dettagli sui laboratori:

Serate di presentazione gratuite

Come, dove e quando trovarci

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *